Il Museo del Mare

LA PESCA E I PESCATORI

Introduzione
Le barche

Le reti
Tipi di Pesca

Usi e Costumi
La tonnara


Il Museo del Mare
Il Porto
 

 







Un Piccolo Museo del Mare

Come spesso accade qui in Sicilia, sono gli uomini e le donne di buona volontà a dovere supplire ai ritardi ed alle lungaggini delle istituzioni e della burocrazia. Così da non molto tempo a Castellammare del Golfo, antico emporio della vicina Segesta, a pochi passi dalla suggestiva cornice di Cala Marina, è nato un piccolo Museo del Mare.

Ispiratore e realizzatore della interessante iniziativa, un pescatore del luogo Antonino Paradiso, ideatore ed animatore dell' associazione culturale "UZZAREDRU" (piccolo gozzo), dal nome di una tipica barca dei pescatori castellammaresi.

Il piccolo museo si trova nella Via Mascagni, una viuzza dell'antico borgo marinaro, tra la Cala Marina e l'antico quartiere della "Chiusa dei Crociferi".
Ubicato in quella che era una umile casa di pescatori, raccoglie immagini, strumenti ed attrezzi di pesca di ieri e di oggi tipici della marineria del luogo e delle tonnare, un tempo non lontano operanti numerose nel golfo.

Il museo nasce con lo scopo di sensibilizzare la collettività rispetto ai problemi del mare, dell'ambiente e del recupero dei beni culturali, far conoscere le tradizioni, la storia dei costumi e i modi di essere della comunità marinara, patrimonio di inestimabile valore culturale da tramandare alle nuove generazioni.

All'interno della suggestiva sede del museo, il visitatore resta senz'altro affascinato dalla vista degli attrezzi da pesca, delle reti, del cordame e degli utensili, che un tempo non lontano veniva utilizzato dagli stessi pescatori per costruirsi e mantenere in efficienza i mezzi di lavoro, e nel sentirne il profumo può ancora udire quasi i rumori ed i canti che quel lavoro accompagnava.

Antonino Paradiso, maestro di arte marinara, ma sopratutto uomo di grande sensibilità e di vera cultura, è sempre disponibile a spiegare e ad illustrare ai visitatori il funzionamento degli utensili, e a prendere in mano antichi attrezzi che servivano a riparare, costruire reti e attrezzi, per avvicinare con passione e conoscenza, propria dell'uomo di mare, gli ospiti alle tradizioni ed alla cultura della gente di mare.



Da inserire senz'altro tra i luoghi da visitare se vi trovate a Castellammare Del Golfo !
 

 

 

 

 

:: Immagini::

  copyright CastellammareOnline - © 2009 - 10 Elimo's Valley - All rights reserved.