Mostra fotografica "Il Prima e il Dopo"


Castellammare del Golfo nelle fotografie dell'archivio di Erasmo Pennolino (1905 - 1994)

E' stata inaugurata sabato 1° agosto 2009 alle ore 18,30 nel Salone della Societā Operaia di Mutuo Soccorso di Corso Garibaldi n° 67 a Castellammare del Golfo, la mostra fotografica "Il prima e il dopo", Castellammare del Golfo nelle fotografie dell'archivio di Erasmo Pennolino (1905 - 1994).

La mostra ha avuto luogo dal 1° al 7 agosto negli storici locali della "Societā Operaia di Mutuo Soccorso", per proseguire dopo dall'otto al quattordici agosto nei locali del castello Arabo Normanno.

Grande e via via crescente il successo di pubblico, (oltre cinquemila i visitatori), interessato alle trasformazioni nel tempo della cittā, e spesso sorpreso da quanto documentato con le immagini. Numerose ed attente le manifestazione di interesse da parte degli organi d'informazione, (Giornale di Sicilia, Alpa 1, Tv7).

Copertina del Catalogo

Erasmo Pennolino (1905 - 1994) eclettico personaggio e tra i protagonisti della storia castellammarese del secolo scorso fų maestro, appassionato fotografo e sindaco (ricordato tra i migliori) di Castellammare del Golfo negli anni che vanno dal 1954 al 1958, ma si interessō anche di poesia, musica e scultura.

Le ottantadue immagini di grande formato che sono state proposte sono state selezionate dall'architetto Camilo Galante, curatore della mostra e del catalogo, tra le centinaia di diverso formato che costituiscono il fondo archivistico, acquisiti in digitale ed infine ristampati.
Per il valore di salvaguardia e divulgazione dei valori paesaggistici del territorio, la manifestazione ha avuto il patrocinio dell'Amministrazione del Comune di Castellammare del Golfo.

Immagine della Cittā e del Castello Le fotografie che formano l'archivio, reso disponibile dagli eredi Pennolino, abbracciano un arco temporale che va dal 1926 al 1961. Si tratta di immagini di manifestazioni pubbliche religiose, civili e politiche e di immagini di documentazione dei lavori e delle trasformazioni urbane e del territorio di Castellammare del Golfo.

Le immagini sono state selezionate in prevalenza secondo un percorso di documentazione delle trasformazioni del territorio, e dell'urbano ma estendono il loro valore documentario oltre tale ambito urbanistico-territoriale, fatto di paesaggio, e presenza o assenza di edifici, alla documentazione della storia politico sociale e del costume della cittadina.

Immagine del 1954Della mostra, realizzata dalla Societā Operaia di Mutuo Soccorso, č stato realizzato un catalogo per i tipi delle Arti Grafiche Campo e a cura dell'Architetto Camillo Galante, che ne raccoglie i materiali, illustra le fotografie e ricorda ai contemporanei la figura del maestro Erasmo Pennolino.

Inoltre nel corso della realizzazione della mostra, il curatore č venuto a conoscenza dell'esistenza di un opuscolo stampato a proprie spese dal maestro Erasmo Pennolino in occasione della conclusione del suo mandato di Sindaco di Castellammare del Golfo e delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale del 1958.

L' opuscolo avente per titolo "Relazione sulla attivitā svolta dall'Amministrazione Comunale nel quadriennio 1954 - 58", in quanto documento utile alla conoscenza di un periodo storico della cittā, e di sicuro interesse, si č deciso di riproporlo come documento, disponibile per il download su Scribd .